Saal Photo Portal: recensione della nuova piattaforma di vendita foto

Saal Photo Portal: recensione della nuova piattaforma di vendita foto

Sono un fotografo di matrimonio. Mi piace cogliere l’attimo e creare immagini memorabili. Stampare, gestire i pagamenti, spedire, creare fotoprodotti: non sono la mia passione!

Per questo mi ha incuriosito subito il nuovo servizio chiamato Saal Photo Portal.

La promessa è allettante: tu, fotografo professionista, fai i tuoi scatti e li carichi online. I clienti si arrangiano ad ordinare stampe e fotoprodotti selezionati da te.

Conosco Saal Digital da molti anni. Stampo periodicamente con loro e su FotoComeFare ho realizzato diverse recensioni dei loro prodotti. La qualità di stampa è indiscutibile e il prezzo molto ragionevole.

Così le aspettative crescono ancora.

In questo articolo ti spiegherò come funziona la nuova piattaforma, cosa può offrirti e come può dare una vera svolta alla vendita delle tue foto.

Nello specifico vedrai:

  • come registrarsi a Saal Photo Portal
  • come creare un listino
  • come vendere le tue foto
  • le possibilità di guadagno
  • pregi e difetti di Saal Photo Portal

La registrazione a Saal Photo Portal

La prima cosa da fare per usare Saal Photo Portal è registrarti al sito. Puoi farlo da questo link. La procedura è molto semplice e intuitiva. Se hai già stampato in precedenza con Saal Digital, invece, puoi semplicemente loggarti con i tuoi dati.

Una volta entrato nella piattaforma, è necessario apportare le prime configurazioni. Ci sono diversi passaggi da fare, ma è tutto molto veloce. Saal Digital ti mette a disposizione anche un tutorial. Puoi trovarlo a questo link.

La creazione del listino su Saal Photo Portal

Dopo aver creato il tuo profilo, devi settare il listino. Puoi scegliere i prodotti da mettere in vendita, le configurazioni (per esempio le misure delle stampe) e il prezzo di ogni singola configurazione.

Quindi dal profilo appena creato devi andare nella sezione “Vendite” e da lì “Aggiungi” per creare un nuovo listino.

Dai un nome al tuo nuovo listino (io l’ho chiamato “Foto digitali matrimonio”, poi cliccaci su. Ti si aprirà il pannello di configurazione dei singoli prezzi. In questo momento puoi decidere quali articoli aggiungere alla tua vendita.

Qui si definisce il tuo guadagno e hai tre modi per deciderlo. Alla voce “Supplemento” puoi aggiungere l’entità del tuo guadagno (partendo dai prezzi di listino di Saal Digital). Nello specifico puoi:

  • aggiungere una percentuale al prezzo di listino di Saal Digital
  • aggiungere un guadagno fisso ad ogni prodotto
  • decidere il prezzo per ogni singolo prodotto.

Puoi creare tutti i listini che vuoi, in modo da personalizzare i prezzi.

Per esempio puoi creare un listino dedicato agli acquirenti delle foto di matrimonio. Poi un altro per le foto dei saggi di danza e un altro ancora per le foto di eventi generici.

L’operazione di creazione dei listini è un po’ complessa, ma Saal Digital ha creato un tutorial dedicato proprio a questo. Puoi trovarlo qui.

Come vendere le tue foto su Saal Photo Portal

Con Saal Photo Portal hai due possibilità:

  • creare una galleria di foto,
  • creare un prodotto.

Adesso ti spiego le differenze tra le due opzioni.

Creare una galleria di foto

Per creare una galleria di foto devi semplicemente caricare le tue immagini in una nuova galleria (a cui assegnerai un nome). A quel punto il cliente potrà entrare nella galleria, scegliere le foto e crearsi un prodotto.

L’accesso alla galleria avviene tramite un link di condivisione. La galleria può essere protetta anche con una password, in modo da consentire l’accesso esclusivamente ai clienti di quell’evento.

Riassumendo, devi:

  1. andare su “Gallerie”
  2. “Aggiungi” galleria
  3. assegnare un titolo
  4. “Crea”
  5. cliccare sulla galleria appena creata
  6. aggiungere le immagini

Una volta caricate le immagini nella galleria, nel menù di destra puoi “Creare un prodotto” (ti spiego cosa significa nella prossima sezione) e settare le varie impostazioni della galleria.

Entrando nella galleria, il cliente può scaricare il file oppure procedere con l’ordine relativo di stampa. Può stampare semplicemente le foto (i formati vanno dal 9×13 fino al 30×45), oppure scegliere un prodotto tra quelli che tu hai messo a disposizione nel listino.

Come detto, la proposta di prodotti dipenderà dalle tue impostazioni di configurazione. Puoi configurare le tue scelte all’interno della piattaforma. Ecco una lista delle possibilità(puoi inserirle anche tutte):

  • Fotoquadri
  • Poster/FineArt
  • Foto
  • Espositore
  • Cartolina postale
  • Fotoregali

Puoi decidere se includere tutte le categorie oppure solo alcune.
Ogni categoria dà la possibilità di settare, singolarmente, varie misure e configurazioni. Per ogni configurazione puoi decidere il tuo guadagno.

Inoltre puoi permettere di scaricare semplicemente il file della foto, in 3 livelli di risoluzione: “Piccola”, “Schermo” e “Dimensione Completa”. Per ognuna delle 3 opzioni puoi scegliere un prezzo.

Creare un prodotto

Se crei un prodotto, il cliente può comprare solo il prodotto che tu metti a disposizione. Ti spiego meglio.

Ammettiamo, per esempio, che vuoi vendere soltanto un fotoquadro in alluminio. Creerai il tuo prodotto, sceglierai il materiale e lo metterai in vendita sulla tua pagina. Allo stesso modo, puoi creare anche un fotolibro o altri tipi di prodotti.

Ecco come devi procedere:

Ti si aprirà una sezione con tutti i prodotti disponibili.

A questo punto devi creare il tuo prodotto attraverso il software di Saal Digital (devi semplicemente seguire tutti i passaggi).

Una volta creato, invece di procedere all’acquisto devi condividere il prodotto. Questo passaggio non è molto immediato, quindi ti faccio vedere come fare.

Dopo aver assegnato il nome, il tuo prodotto comparirà nella sezione “Progetti”. Ora puoi condividere il link e mettere in vendita il tuo prodotto.

Come puoi osservare, il prodotto ha le caratteristiche precise che ho scelto io: Stampa su alluminio spazzolato cm 50×75.

Questo è solo un esempio, ma i prodotti tra cui scegliere sono moltissimi. Ecco un elenco.

  • Fotolibri
  • Fotoquadri
  • Biglietti d’auguri
  • Poster FineArt
  • Calendari
  • Fotoregali (tazze, puzzle, portachiavi, borse, cuscini, ecc.).

Saal Photo Portal apre nuove possibilità di guadagno

Sono prevalentemente un fotografo di matrimonio. Ogni anno ho a che fare con molti clienti e tantissime foto da gestire. Dopo ogni matrimonio consegno le foto alle coppie e il mio lavoro finisce lì.

Le coppie dei miei matrimoni hanno molti parenti potenzialmente interessati alle foto dell’evento, ma in realtà non ho mai fatto un vero servizio post vendita. All’inizio ci ho provato, poi mi è sembrata una inutile perdita di tempo.

Dovevo aspettare il cliente in studio, fargli scegliere le foto da stampare, inoltrare l’ordine e aspettare il corriere. Alla fine, dovevo ridare appuntamento al cliente per farlo tornare in studio.

A volte, poi, capitava che le foto non le ritirassero nemmeno. Quindi mi ritrovavo con foto altrui che avevo già pagato. Una perdita anche economica.

Inoltre, chi viveva lontano dal mio studio, per ragioni pratiche non poteva essere interessato alle mie stampe. Oppure dovevo spedirgliele, quindi una ulteriore perdita di tempo e denaro.

Per tutti questi motivi ho sempre preferito dedicarmi ai soli servizi fotografici, piuttosto che offrire anche un vero servizio di stampa.

Saal Photo Portal mi ha effettivamente fatto rivalutare la questione. Grazie alla sua struttura posso semplicemente caricare le foto sulla piattaforma, mandare il link al cliente e aspettare che acquisti le foto a cui è interessato. Poi Saal mi girerà la mia percentuale.

Ordini, spedizioni ed eventuali problematiche post vendita sono tutte a carico di Saal Digital. Per le mie esigenze, una vera manna dal cielo.

Per quanto mi riguarda, il vero plus è la possibilità di proteggere le gallerie con una password. In questo modo possono accedere alla galleria solo i clienti che scelgo io. Una protezione importante del mio lavoro e soprattutto della privacy dei clienti.

Tra le note negative, i prezzi base forse sono un po’ troppo alti. Dovendo poi aggiungere il ricarico per il mio guadagno, il prezzo finale per il cliente in alcuni casi può diventare eccessivo.

In questa fase di lancio, quindi, ho optato per un margine di guadagno piuttosto basso. Saal Digital, comunque, è sempre pronta ad offrire sconti personalizzati se la mole di vendite aumenta. Può variare dal 15% al 30% sul prezzo di listino. Almeno, finora questi sono stati gli sconti personalizzati che finora mi ha proposto Saal Digital.

Infine, puoi usare Saal Photo Portal gratuitamente, ma hai solo 500 MB di spazio: sono troppo pochi. Ti permettono di caricare appena una trentina di foto alla massima risoluzione. Sufficienti per provare il servizio, decisamente insufficienti se intendi usare Saal Photo Portal a pieno regime.
Per questo motivo ho già acquistato ulteriore spazio di archiviazione. Il vantaggio è che i prezzi di abbonamento sono davvero bassi: 3,99 euro al mese per 200 GB (quello che ho attivato io) e 5,99 euro al mese per 1 TB.

Pregi e difetti di Saal Photo Portal

Ho trovato Saal Photo Portal davvero ottimo per gestire in maniera automatizzata la vendita di foto verso il cliente. I vantaggi sono innumerevoli, sebbene qualche aspetto possa essere migliorato.
In questa sezione ti elencherò pregi e difetti riscontrati nella mia esperienza.

Pregi

  • Scelta dei prodotti molto ampia
  • Personalizzazione del listino
  • Protezione delle gallerie con password
  • Vendita dei soli download
  • Costi dello spazio di archiviazione accessibili
  • Tutorial molto esaustivi
  • Assistenza Saal Digital efficace
  • Ottima qualità dei prodotti
  • Spedizione molto veloce

Difetti

  • Prezzi base del listino Saal Digital un po’ alti
  • Spazio di archiviazione gratuito insufficiente
  • Migliorabile la sezione dedicata alla filigrana (servirebbe visualizzare un’anteprima)

A chi serve Saal Photo Portal

Saal Photo Portal è utilissimo a tutti i fotografi che intendono vendere le proprie foto in maniera semplice ed immediata, senza preoccuparsi di tutto il processo di vendita, stampa e consegna.

Se, come me, fai fotografia di matrimonio, con Saal Photo Portal puoi attivare nuove fonti di guadagno. Nel mio caso, poi, mi permette di raggiungere anche la vastissima platea di clienti lontani geograficamente.

Saal Photo Portal è una grande risorsa per il fotografo di eventi in genere. Pensa, per esempio, alla comodità di gestire in questo modo un saggio scolastico. Puoi caricare le tue foto sulla piattaforma e inoltrare la password di accesso agli interessati. Attraverso il link, ognuno potrà guardare la galleria, scegliere le foto a cui è interessato e stamparsele in autonomia.

Lo stesso principio, chiaramente, vale per ogni servizio fotografico di evento in cui hai una moltitudine di clienti da gestire.

Inoltre, non è da sottovalutare la creazione di prodotti personalizzati. Se, per esempio, sei un fotografo di paesaggio, puoi creare il tuo fotoquadro col materiale che ritieni più opportuno e metterlo in vendita al prezzo che decidi tu.

A quel punto puoi condividere il link sui social e, chi è interessato, può procedere all’acquisto. Io, per esempio, ho creato un calendario con le mie migliori foto di strada.

Insomma, Saal Photo Portal offre al fotografo possibilità di guadagno davvero nuove e potenti. Se ti vuoi registrare, puoi farlo da qui.

Condividi:

Corso 
gratuito 
di fotografia

Ricevi il nostro corso via mail!

Sei un Fotografo Professionista?

Abbiamo appena aperto le porte di FotoImprenditore, un progetto dedicato ai fotografi, NON per imparare a fotografare ma per promuoversi online ed acquisire clienti.

Fotografo Professionista

Our website uses cookies and thereby collects information about your visit to improve our website (by analyzing), show you Social Media content and relevant advertisements. Please see our page for furher details or agree by clicking the 'Accept' button.

Impostazioni Cookie

Qui puoi scegliere quali cookie abilitare

NecessariCookie necessari per il funzionamento del sito.

AnalisiCookie necessari all'analisi ed al miglioramento del sito.

Social mediaCookie necessari all'integrazione con le principali piattaforme social (Facebook, Instagram, Youtube, ecc ecc)

AdvertisingCookie necessari per la visualizzazione dell'advertising secondo i tuoi interessi

AltriCookie di servizi di terze parti che non riguardano Social, Analisi e Advertising.