Photoshop: Come impostare le aree di lavoro per semplificarsi la vita

Photoshop: Come impostare le aree di lavoro per semplificarsi la vita

Ciao, sono Alberto. Qualche tempo fa, ho inviato un sondaggio a tutti gli iscritti alla mailing list. Nel sondaggio proponevo alcune idee per vari tipi di contenuto da pubblicare sul sito. Tra questi, probabilmente la preferenza maggiore è andata ai tutorial su Photoshop.

Magicamente, poco tempo dopo Simone Amerini, un giovane fotografo, mi ha proposto di creare dei tutorial su Photoshop per FotoComeFare. Così, non ho potuto che accettare la sua proposta.

Questo articolo segna l’inizio di una serie di tutorial su Photoshop realizzati da Simone. La lunghezza di questa serie dipende da te.

Se i tutorial ti piacciono e li ritieni utili, condivili sui social media. Più visite ricevono, più sappiamo che sono interessanti, più è facile decidere se continuare a farli. Se poi c’è qualcosa che secondo te possiamo migliorare, faccelo sapere pubblicando un commento. 

La mia introduzione è finita. Passo la parola a Simone.

Come tutti sanno, Photoshop è un programma di post produzione molto potente, ma la potenza è nulla senza il controllo.

Quando ho iniziato a lavorare con Photoshop mi sono accorto che molte delle funzionalità più importanti erano nascoste. Il programma mette a disposizione tantissime opzioni, suggerendo addirittura sei aree di lavoro preimpostate.

Cosa intendo per area di lavoro? Intendo l’insieme di barre, finestre e tasti di scelta rapida che ti appaiono nella schermata di Photoshop. Avrai sicuramente notato la finestra con tutti i livelli. Ecco quella finestra è un componente della nostra area di lavoro.

Con questo video ti mostrerò come scegliere le aree di lavoro preimpostate e sopratutto vedremo come potrai crearne una del tutto personalizzata. Sei interessato ad avere sempre l’istogramma in vista? Vuoi avere sempre le tue azioni sotto controllo? Vediamo insieme come fare.

Con questo video tutorial iniziamo un percorso di avvicinamento a Photoshop, che ti porterà ad avere una maggiore confidenza con il software di casa Adobe.

Se dovessi avere domande, curiosità, o proposte non esitare a lasciare un commento.

Buona visione.

Se sei appassionato di Photoshop e vuoi approfondire, abbiamo recensito molti corsi di post-produzione. Li puoi trovare in questa pagina: Recensioni videocorsi post-produzione.

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Corso 
gratuito
 di fotografia

Ricevi il nostro corso via mail!

FotoComeFare

Articoli correlati

Ridimensionare immagini per il web

Guida alle dimensioni corrette delle immagini per il web

Quando ho iniziato a fare il fotografo professionista, una delle prime cose che ho fatto è stata quella di costruirmi un sito web. Avevo già una certa dimestichezza con WordPress, quindi fu abbastanza facile. Dopo aver terminato il mio lavoro e aver messo il sito online, mi accorsi subito che le foto ci mettevano tantissimo

CORSO
GRATUITO DI FOTOGRAFIA

Le tue fotografie non ti soddisfano? Vuoi imparare a fotografare ma non hai il tempo?
Iscriviti alla nostra newsletter settimanale e ti regaliamo il nostro corso di fotografia direttamente nella tua mail!

​VUOI RICEVERE IL NOSTRO CORSO?