Creare il food styling pensando alla stampa

Creare il food styling pensando alla stampa

Quando ti trovi a preparare un piatto per una sessione di food photography, ci sono molte decisioni che devi prendere. Qual è lo sfondo per la foto? Quali attrezzature userai? Con quale angolazione scatterai la foto?

Queste sono solo alcune delle domande a cui dovrai rispondere. Lascia che ti mostri il motivo per cui dovresti sempre creare il food styling tenendo a mente il layout finale della stampa.

Quando lavori con clienti che hanno intenzione di stampare le foto, i layout finali che incontri sono due. Il primo è quello verticale, o ritratto. Questo può essere una copertina, una pagina intera o un quarto di pagina, o qualunque altro formato in cui l’altezza sia maggiore della larghezza.

Il secondo layout è quello orizzontale. Potrebbe essere un’immagine su due pagine, una foto a metà pagina, o qualunque altro formato che preveda una larghezza maggiore dell’altezza.

Quando lavori con clienti nel campo dell’editoria, capita spesso che loro desiderino un design verticale per la copertina e successivamente uno scatto orizzontale da pubblicare su due pagine all’interno della pubblicazione. La seguente serie di immagini raffigura lo stesso tipo di antipasto con formaggio Brie e marmellata di fichi, ma utilizzando layout differenti. Vediamo la prima immagine dal layout verticale che può essere usata come copertina.

1_opt

Sopra vedi una foto dell’antipasto scattata in verticale. Nota come il soggetto si trova al centro dell’immagine, con altri elementi in primo piano e sullo sfondo.

Questi elementi in primo piano e sullo sfondo non distraggono ed è possibile applicare una scritta su di essi. Se il mio cliente volesse utilizzare questa immagine in orizzontale, essa non avrebbe la stessa efficacia che in verticale. Sotto puoi vedere quello che accade quando cerchi di ritagliare l’immagine, trasformando un’immagine dal layout verticale in una orizzontale.

2_opt

Sulla sinistra vedi tre ritagli orizzontali ottenuti dall’immagine originale. Quando passi dal verticale all’orizzontale, puoi ricavarne solo una porzione. Il ritaglio che vedi al centro è quello più efficace, ma crea una visualizzazione molto ravvicinata del formaggio. Questo potrebbe rappresentare un problema qualora si desideri aggiungere del testo oppure altri elementi sulla foto.

Nell’immagine in verticale, volevo focalizzare la tua attenzione sul centro dell’immagine. Mettere la marmellata sul formaggio e poi tagliare una fetta dà la giusta prospettiva alla foto verticale.

Per quelle orizzontali, volevo che l’occhio si muovesse all’interno all’immagine. Per questo design orizzontale, ho voluto mostrare l’antipasto su un vassoio. Questo è un tipo di presentazione perfetta per una festa o un’evento simile.

3_opt

Questo layout orizzontale è perfetto per un’impaginazione su due facciate, oppure come immagine a metà pagina, sopra a una ricetta. Ciò che segue è quello che succede quando cerchi di passare da un design orizzontale, a uno verticale.

4_opt

Come vedi con questo nuovo ritaglio verticale perdi gran parte dell’immagine. Questo taglio in verticale ricavato da un’immagine orizzontale può andare bene per una copertina, ma di solito non è efficace come una foto studiata dall’inizio con un design verticale.

So quello che potresti pensare, potresti semplicemente preparare un piatto e poi scattare delle immagini sia in verticale che in orizzontale. Sì, è vero, ma se un cliente desidera avere delle opzioni differenti a seconda del modo in cui utilizza la tua composizione, allora è bene fotografare il piatto tenendo a mente lo scopo del layout stesso.

Per chi fosse interessato alle modalità di illuminazione per questa immagine, qui trova il set fotografico.

5_opt

Entrambe le immagini sono state scattate usando una porta di un garage, un lenzuolo, e i trucchi che si possono trovare su photographing FOOD.

 

Articolo di TAYLOR MATHIS, liberamente tradotto dall’originale: http://fstoppers.com/styling-with-final-layout-in-mind

 

 

Condividi:

Corso 
gratuito 
di fotografia

Ricevi il nostro corso via mail!

Sei un Fotografo Professionista?

Abbiamo appena aperto le porte di FotoImprenditore, un progetto dedicato ai fotografi, NON per imparare a fotografare ma per promuoversi online ed acquisire clienti.

Fotografo Professionista